CASI SCOTTANTI E BIRRE GELATE

img_20181107_154513765107282.jpg

E’ l’ultimo romanzo che ho pubblicato e che ho ambientato a Palermo, la mia città natale.

I due ironici protagonisti indiscussi sono Michele Martello, fondatore della Private Investigations, agenzia di investigazioni private che prende il nome da una mitica canzone dei Dire Straits e Sonny Bono, suo socio e cugino, affetto da una grave forma di discalculia.

A loro si aggiunge Mary, cazzutissima ispettrice di polizia e ex moglie di Michele, e un universo di personaggi minori, ma non per questo meno importanti, che contribuiscono a dare spessore alla storia.

Mentre la Private Investigations si sta occupando di un routinario caso di corna domestiche, Nadia, un’amica dedita al volontariato, convince Michele a interessarsi alla scomparsa di un senzatetto davvero molto particolare e, se all’inizio Michele è restio a occuparsene perchè convinto si tratti di un allontanamento volontario, ben presto si convincerà che nella sua sparizione, e in quella di altri homeless, c’è qualcosa di veramente strano, anche perchè chi dovrebbe avere a cuore la loro sorte, come i volontari della missione dei Poveri, sembra avere tutto l’interesse a mettere i bastoni tra le ruote alla loro indagine.

Fa da sfondo alla storia la città di Palermo, amata nonostante (o forse proprio in virtù) delle sue contraddizioni, il suo street food ( e il libro si apre con la descrizione della ravazzata, mitico piatto della gastronomia palermitana) e la musica amata dai protagonisti, che è anche la mia musica: Dire straits, U2, ABBA, Buscaglione….

Potete acquistarlo in formato elettronico, anche gratuitamente se siete possessori di abbonamento Kindle Unlimited o in formato cartaceo su Amazon e potete prenotare anche il ritiro in libreria o su Giunti al punto.

Leggi l’estratto

Guarda il booktrailer

Vai alla ricetta della ravazzata